Antimafia: sequestrati a pregiudicato beni per 2 mln di euro.

Beni per circa 2 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in esecuzione di una misura di prevenzione patrimoniale disposta

dalla 1^ Sezione Penale del Tribunale di Taranto su proposta della Procura della Repubblica sul conto di R.N., pregiudicato di Palagiano.
Gli accertamenti eseguiti dal Nucleo di Polizia Tributaria di Taranto, sulla base di quanto disposto dal “Codice antimafia”, sono stati avviati in considerazione della spiccata pericolosità sociale del soggetto, responsabile di numerosi episodi di usura, e sono stati eseguiti indagando sul tenore di vita, sulle disponibilità finanziarie e patrimoniali anche del coniuge e dei figli conviventi. Tutti elementi che, rilevata una sproporzione con il reddito dichiarato, sono stati ritenuti, sulla base di sufficienti indizi, il frutto di attività illecite o il loro reimpiego.
Il sequestro anticipato, finalizzato alla confisca, ha
riguardato 16 appartamenti e 6 terreni, ubicati a Palagiano e Palagianello, 2 autovetture oltre a disponibilità finanziarie, per un valore complessivo di 2 milioni e 130 mila euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: