Brindisi. Certificati e polizze R.C.A. falsi: 64 denunce

Realizzava su richiesta certificati falsi di ogni genere. Il titolare di un’attività di serigrafia e grafica della provincia di Brindisi è stato

denunciato per falso e truffa in concorso con altre 63 persone sue “clienti”.
Il raggiro è stato scoperto grazie alle indagini condotte dalla Guardia di Finanza a partire dal risultato di un controllo stradale e che hanno portato al sequestro, presso la sede della serigrafia, di computer, tablet, cellulari e
numerosi supporti di memoria.
Le successive analisi informatiche hanno confermato che il
titolare si prestava ad elaborare, su commissione, qualsiasi tipo di certificato “falso”.
Dell’attività dell’uomo sono state informate società assicurative, imprese, operatori pubblici e privati, che hanno sporto querela quali parti lese.

gdf brindisi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: