Ug Manduria: salta il banco e Vinci fa un passo indietro

Sono ore concitate per il calcio biancoverde, era attesa la fumata bianca con Giuseppe Vinci, ma una parte del gruppo di comando non ha rassegnato le dimissioni. Le prossime ore saranno cruciali per capire se ci saranno margini per tenere viva la trattativa

Era la giornata chiave per le sorti del calcio manduriano e sono arrivati risvolti non positivi circa la trattativa Ug Manduria – Vinci. Nel tardo pomeriggio di oggi c’è stato un incontro con tutti i soci dell’attuale società, ma solo una parte del gruppo di comando ha rassegnato le dimissioni. L’altra parte del direttivo ha manifestato la volontà di continuare anche la prossima stagione con l’intento di incontrare il sindaco nelle prossime ore.

Una manovra che ha spiazzato il nuovo gruppo e, preso atto di questa decisione, Giuseppe Vinci, noto imprenditore savese pronto a rilevare la squadra biancoverde, ha fatto un passo indietro. Una trattativa che andava avanti dalla seconda metà di giugno. Se le condizioni non dovessero cambiare a stretto giro di posta, la Manduria sportiva dovrà rimettere in ordine le idee nelle prima settimana di luglio per programmare presente e futuro. Le prossime ore saranno cruciali per capire se ci saranno margini per tenere viva la trattativa.

Mario Lorenzo Passiatore

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: