Taranto: si taglia con il flex, morto operaio 53enne

Un grave incidente sul lavoro si è verificato questa mattina a Taranto in un capannone di via D’Annunzio, nei pressi della Vestas. A perdere la vita

Guido Prudenzano, 53 anni originario di Sava, ma residente ad Uggiano Montefusco, operaio dipendente di una ditta metalmeccanica.

Pare che l’uomo stesse lavorando con un flex quando il disco gli ha ferito una gamba recidendogli l’arteria femorale. Immediati sono scattati i soccorsi per tamponare l’emorragia, ma l’uomo è morto in ambulanza durante il trasporto in ospedale. Sul posto i carabinieri e gli ispettori dello Spesal per accertare l’esatta dinamica dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità. Molto stimato e grande lavoratore Guido Prudenzano lascia la moglie e due figlie.

La comunità di Uggiano Montefusco in lutto si è stretta attorno alla famiglia Prudenzano. In un post su FB il Comitato Cittadino Uggiano Montefusco ha scritto:

Ciao Guido. Padre presente ed esemplare, persona umile educato sempre.
Appresa la tragica notizia della giovane scomparsa di Guido Prudenzano, questo comitato a nome di tutta la comunità di Uggiano Montefusco, esprime i sentimenti di più profondo dolore e cordoglio nei confronti dei familiari tutti, della moglie Elena e delle figlie Giorgia e Giulia.
A loro va la nostra vicinanza, in un momento di così grave ed incomprensibile dolore, che lascia sgomenti e incapaci di accettare un destino tanto infausto ed angoscioso.
Guido, ragazzo splendido, si è sempre distinto nella nostra comunità per educazione, altruismo e bellezza d’animo, lascerà per sempre un vuoto straziante nella nostra comunità e in tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di amarlo.
Nell’interpretare il sentimento di sincera commozione e di solidale umana vicinanza dell’intera cittadinanza, resteremo sempre vicini alle amate figlie e all’amata Elena.

Sentite condoglianze alla famiglia anche da parte della nostra redazione.


   

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: