Ruba capi di abbigliamento dai centri commerciali: arrestato 36enne rumeno

Lecce – Faceva razzia di capi d’abbigliamento insieme al complice che è riuscito a fuggire. Pavel Alexandru Cristian, 36enne di origine rumena, è stato arrestato per furto aggravato continuato ed in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Nel pomeriggio di ieri la presenza dei due, che arrivati a bordo di una auto BMW di colore nero, con targa straniera, si aggiravano con fare sospetto e con addosso delle borse nere, era stata segnalata alla Polizia dal personale di un negozio all’interno del centro commerciale “Centrum” di Lecce.
Dopo un breve appostamento, gli agenti hanno individuato i due che, alla vista degli uomini in divisa, hanno tentato la fuga. Uno dei due è riuscito a fuggire, mentre l’altro è stato bloccato ed identificato.
All’interno dell’autovettura segnalata, parcheggiata all’interno del garage sotterraneo del centro commerciale, sono stati trovati dei borsoni neri contenenti numerosi capi di abbigliamento con ancora installate le placche antitaccheggio. Rinvenute anche due borse di pelle nera rivestite artigianalmente con pellicola d’alluminio al fine di inibire i controlli antitaccheggio.
I documenti dell’auto intestata al 36enne riportavano un timbro falso, apposto dalla motorizzazione spagnola di Palma di Majorca, utilizzato per falsificare il collaudo.
I capi di abbigliamento del valore complessivo di 3.700 euro, risultati rubati in negozi dei centri commerciali “Centrum” e “La Mongolfiera”, sono stati tutti restituiti ai legittimi proprietari.
centrum lecce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: