Maruggio: deteneva mille ricci di mare

Mille ricci di mare pescati poco prima sono stati rinvenuti all’interno di un’autovettura dai carabinieri della Stazione di Maruggio impegnati in un servizio di controllo espletato lungo la fascia costiera jonica e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati inerenti la pesca di frodo. L’auto che si trovava in località Tonnara era condotta da un 62enne barese. Durante le operazioni, i carabinieri hanno rinvenuto i ricci di mare, all’interno del portabagagli. I militari, in collaborazione con il personale del locale ufficio marittimo, nel frattempo intervenuto sul posto, dopo aver sequestrato il pescato, hanno contestato all’uomo una violazione amministrativa dell’importo 4.000 euro. I ricci di mare sequestrati, trattandosi di esemplari vivi, a cura del personale dell’ufficio marittimo, sono stati rigettati in mare aperto.

ricci di mare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: