Martina Franca. In trasferta per rubare un’auto, arrestato giovane fasanese

I Carabinieri del Nor-Aliquota Radiomobile della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato in flagranza di reato Leandro TAURO, 25enne originario di Cisternino (Br), ma di fatto domiciliato in Fasano (Br). Il ragazzo, con precedenti per delitti contro il patrimonio, ha raggiunto la cittadina di Martina Franca

a tarda notte e, dopo aver fatto un giro, ha individuato il proprio obiettivo, una Ford Fiesta parcheggiata per strada, ed è passato all’azione. Prima ha rotto il finestrino anteriore sinistro dell’auto, dopo ha forzato il blocca sterzo, l’ha quindi messa in moto utilizzando uno “spadino”, ed ha tentando di allontanarsi. Alla scena ha assistito, però, un anonimo cittadino che ha informato immediatamente i Carabinieri. Sul posto i militari hanno subito notato la presenza a terra di vetri e, insospettitisi, si sono messi alla ricerca del mezzo, ritrovandolo qualche centinaia di metri dopo fermo sulla strada.
Il malvivente, vistosi oramai scoperto, ha deciso di abbandonare la vettura appena rubata cercando di fuggire a piedi per le vie cittadine, ma è stato prontamente raggiunto e bloccato. Con sé aveva ancora lo “spadino”, utilizzato per mettere in moto l’auto, e una tronchese con la quale aveva rotto il finestrino: entrambi gli arnesi sono stati posti sotto sequestro. L’autovettura, invece, è stata immediatamente riconsegnata al legittimo proprietario che ancora non si era neanche accorto di aver subito il furto.
Il giovane è stato quindi condotto in carcere a disposizione del PM di turno presso la Procura della Repubblica di Taranto, Enrico Bruschi: dovrà rispondere di furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: