Manduria ammessa al finanziamento per il PEBA

Il Comune di Manduria è stato ammesso al finanziamento  per la redazione, ampliamento e aggiornamento del PEBA.

La partecipazione al bando della Regione Puglia era stato annunciato dall’Amministrazione in  occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità. Oggi l’annuncio dell’assessore alle Politiche Sociali Fabiana Rossetti dell’accoglimento del progetto.
 
All’avviso pubblico hanno partecipato 52 comuni di cui solo 7 sono risultati ammissibili al
finanziamento. Il Comune di Manduria è stato ammesso al Contributo Regionale risultando 5° nella graduatoria.
Tale finanziamento segna l’inizio di un percorso che permetterà di redigere il  Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA) che ha lo scopo di garantire alle persone con disabilità un elevato grado di accessibilità e visitabilità degli edifici pubblici, nonché di quelli privati di interesse pubblico e degli spazi urbani pubblici dell’ambiente in cui vivono. A tal fine il PEBA una volta redatto deve poter essere oggetto di consultazione su larga scala per consentire il raggiungimento degli obiettivi proposti, oltre che poter essere aggiornabile nel tempo e adeguato agli interventi effettivamente realizzati. Un momento fondamentale per la redazione dei PEBA è la partecipazione per consentire il coinvolgimento attivo dei portatori di interesse, delle famiglie e delle realtà sociali che si occupano di disabilità.
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: