Il Liceo De Sanctis Galilei di Manduria valorizza le eccellenze e premia gli studenti

Domenica 17 gennaio, alle ore 11:00, il Liceo De Sanctis Galilei di Manduria, nell’ambito delle attività di valorizzazione delle eccellenze e orientamento, programmate all’interno del piano dell’offerta formativa di Istituto, promuove un evento volto a riconoscere il merito degli studenti e sostenere

il sinergico processo di continuità tra ordini scolastici e il territorio, al fine di accrescere la sensibilità alla cultura e avvicinare i giovani al mondo della lettura e della scrittura.

In modalità di videoconferenza, secondo le norme imposte dall’emergenza sanitaria in corso, attraverso diffusione in diretta streaming sulla pagina facebook dell’Istituto manduriano, il Dirigente scolastico, professoressa Maria Maddalena di Maglie, accompagnata dal suo corpo docenti, taglierà il nastro alla cerimonia di premiazione della sesta edizione del Concorso Narrativo per Ragazzi “Trasformiamo il nostro mondo: Vivere come fratelli”, a cui sono invitati a partecipare docenti, famiglie, ma soprattutto gli studenti del terzo anno della scuola secondaria di primo grado, che nell’a.s. 2019-2020, hanno aderito all’iniziativa.

Il tema del concorso, ispirato alla celebre frase di Martin Luther King, “Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di vivere insieme come fratelli”, muove infatti dalla volontà condivisa di promuovere un percorso di riflessione e di crescita culturale e sociale sui temi dell’accoglienza, del rispetto e della fratellanza, che favorisca l’inclusione attraverso la consapevolezza dell’importanza del contributo di ciascuno nel territorio.

Nella stessa cornice celebrativa il Liceo riconoscerà il merito, unitamente all’augurio per un futuro ricco di soddisfazioni in campo personale, professionale e sociale, ai suoi ex- studenti e ex-studentesse che, nella fase conclusiva del II ciclo, si sono distinti per l’eccellente elaborato del “tema di maturità” che, svolto in data 08 giugno 2020, se pur nelle modalità della didattica a distanza, ha suggellato simbolicamente il loro lungo e prezioso percorso di studi, attraverso la produzione scritta di un elaborato, documento allo stesso tempo sia del difficile momento storico vissuto a causa del lockdown, sia del rito di passaggio e di congedo dalla vita di studente liceale.

Gli studenti saranno premiati con prodotti di carattere librario e culturale, gentilmente offerti dalla Casa Editrice Zanichelli. Non mancherà, inoltre, un momento riservato alla valorizzazione del protagonismo degli studenti, attraverso la fruizione al pubblico intervenuto di un piacevole intermezzo musicale, realizzato da un band di studenti musicisti del De Sanctis Galilei, Lorenzo Zaccaria, Giovanni Schirone, Lorenzo Ferrara e Andrea Dabramo, nota con il nome di GaS & Bleda, che allieterà con le sue note i partecipanti all’iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: