Furto di ciclomotori: denunciati tre giovani

Tre giovani, due dei quali incensurati, rispettivamente di 25, 24 e 18 anni sono stati denunciati dagli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato perché responsabili in concorso tra loro di furto aggravato.
I tre, ieri intorno alle ore 23.00, sono stati notati da alcuni residenti di Via Golfo di Taranto, mentre cercavano di nascondere tra le auto in sosta due ciclomotori di grossa cilindrata ma, sorpresi dagli agenti immediatamente giunti sul posto, si sono dati alla fuga a piedi facendo perdere le loro tracce e lasciando sul posto un Guzzi 750cc ed un Suzuki 650cc. Le due moto recuperate dagli agenti erano state rubate, dopo la manomissione del nottolino d’accensione, dalla vicina Via Mar Grande. Il terzetto è stato poi bloccato, pochi minuti dopo, all’interno dei portici di via Lago di Montepulciano. Anche qui i poliziotti hanno rinvenuto nelle immediate vicinanze un Piaggio Beverly 250cc, risultato rubato poche ore prima nello stesso quartiere. I mezzi sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari.

polizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: