Eccellenza. Ugento Calcio al lavoro per la ripartenza del Campionato

Giallorossi in campo in vista del restart del campionato di Eccellenza Pugliese. L’ Ugento Calcio ha ripreso nei giorni scorsi gli allenamenti di gruppo autorizzati da Figc e Lnd: l’obiettivo quello di presentarsi al meglio l’11 aprile p.v., quando il massimo torneo calcistico regionale riprenderà dalla quinta giornata di andata dopo gli oltre cinque mesi di sospensione causati dalla pandemia di Covid- 19.

Sotto lo sguardo attento di mister Mimmo Oliva e dei suoi collaboratori tecnici, capitan Ivan Regner e compagni lavorano sodo con la volontà di farsi trovare pronti in un mini torneo quale è stata ridisegnata l’Eccellenza, con otto partite da disputare in un paio di mesi. Seguendo le linee guida avallate dalla Lega Nazionale Dilettanti, l’Asd Ugento ha posto in essere un protocollo meticoloso affinché l’attività sportiva dei calciatori sia svolta nella massima sicurezza. A riguardo le dichiarazioni del direttore generale ugentino, Diego De Cillis: «La tutela della salute degli atleti e dello staff tecnico è il primo nostro impegno. Abbiamo posto in essere una rigida procedura che passa da un “giro” di tamponi periodico a un accesso contingentato e rigoroso alle strutture permesso in maniera esclusiva ad atleti, tecnici e qualche dirigente. Un particolare ringraziamento va a tutti i tesserati che dimostrano la loro professionalità anche nella vita quotidiana seguendo le regole che abbiamo fatto nostre nel corso di questa pandemia. Riprendere a vivere il terreno di gioco è per noi uomini di sport una straordinaria gioia, che non vogliamo inficiare in alcun modo».

La dirigenza giallorossa è impegnata ogni giorno per programmare al meglio questa seconda parte di stagione che riprende dopo il vernissage autunnale durato poche settimane. In un contesto complicato dalla pandemia, la società continua a programmare con serietà e senza voli pindarici. Ecco le parole del vicepresidente dell’Asd Ugento, Cosimo Bellisario: «È un’annata straordinaria, figlia di un periodo storico pieno di difficoltà. Il Covid-19 ha stravolto le nostre vite, ha colpito forte tante persone e le conseguenze sono visibili a livello umano, sociale e anche economico. Per una società piccola come l’Ugento è fondamentale il rapporto con le sponsorizzazioni che, nonostante le avversità, hanno confermato la loro vicinanza alla squadra. Un grazie a tutti loro che sono la nostra linfa a partire dal nostro main sponsor, Ameco Assolombarda, che nella persona del senatore Eugenio Filograna ha a cuore le sorti societarie. Questa ripresa agonistica sia un segno di speranza per tutti, un passo importante verso un futuro che speriamo torni a essere sereno per tutti». In vista della ripresa del campionato, l’Asd Ugento guarda con attenzione al calciomercato, anche recupero di diversi atleti dai rispettivi infortuni già aumenta le rotazioni a disposizione di mister Oliva. Nelle scorse settimane, hanno salutato la famiglia giallorossa i difensori Manuel Vergori e Alessandro Iannone e l’attaccante Damian Sciacca ai quali l’Asd Ugento augura le migliori fortune umane e professionali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: