Brindisi: abbigliamento decoroso per entrare in tribunale

Brindisi – E’ vietato l’accesso agli uffici giudiziari vestiti con minigonne o abiti ritenuti troppo trasparenti. E’ quanto impone il provvedimento, firmato dal presidente del Tribunale di Brindisi, Francesco

Giardino, e inviato al responsabile dell’area sicurezza e al procuratore della Repubblica. A rammentare il divieto, in vigore già da qualche giorno, un avviso affisso all’ingresso in cui si legge: “Per evitare il reiterarsi di situazioni incresciose, si informa che l’ingresso non è consentito alle persone vestite in modo non decoroso”, e cioè con “pantaloncini, salvo che costituiscano elementi di divisa degli appartenenti alle forze armate, vestiti eccessivamente scollati o trasparenti, minigonne e ciabattine infradito”.

scohen024053.jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: