Breccia si è dimesso. Vito Perrucci: “le battaglie non si fanno su FB ma nei luoghi istituzionali preposti”

“...Stamattina apro la mia pec e trovo una sua mail di dimissioni! Peccato!…

E’ il Consigliere Comunale di Manduria Vito Perrucci a raccontare sul suo profilo social la delusione provata dopo la rinuncia del consigliere comunale Cosimo Breccia del Movimento Manduria Noscia a svolgere in qualità di esponente dell’opposizione il ruolo di Presidente della VI Commissione Consiliare di Garanzia e Controllo. Questi i fatti:

Ieri pomeriggio si è votato il Presidente della VI commissione (Garanzia e Controllo) che, essendo un ruolo di garanzia, spetta all’opposizione. Candidati “potenziali” erano i consiglieri di minoranza Sammarco e Breccia, anch’essi componenti della commissione.

I componenti di maggioranza (tra cui io) all’unanimità hanno votato per Breccia, dimostrando di non nutrire nessun livore personale nei suoi confronti, e di far esercitare quell’attività di controllo che spetta di diritto. Si procede allo spoglio, viene eletto il consigliere Breccia. Bene! Sono contento! Sicuramente lo sarà anche lui! Un ruolo che saprà ricoprire con la stessa tenacia che mostra in consiglio. E invece? (…Le dimissioni. Ndr.)

Un’occasione persa – commenta Perrucci – per dimostrare che esistono luoghi e ruoli istituzionali di garanzia, riservati alle opposizioni, per esercitare quel controllo di tutti gli atti amministrativi. Lo dico a me stesso, ma vale per tutti. La politica si fa rispettando leggi e regolamenti, ricoprendo ruoli e utilizzando tutti gli strumenti che la Costituzione ci mette a disposizione… Facebook non appartiene a questi!

CosimoBreccia Foto ©ErretiemmeSrl
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: