Ballottaggio: con Gregorio Pecoraro anche gli ambientalisti Fulvio Perrone e Luigi De Vivo

Anche i due ambientalisti Fulvio Perrone e Luigi De Vivo sostengono la candidatura di Gregorio Pecoraro a sindaco di Manduria, confermando in tal modo la sua credibilità verso una grande parte dell’elettorato sensibile alla tutela dei beni ambientali e naturalistici.

Gregorio Pecoraro è colui che, con la sua passata amministrazione, ha coraggiosamente vincolato centinaia di ettari di territorio, sottraendoli all’abbandono e a progetti fantasiosi o contro natura, per realizzare le Riserve Naturali. Negli anni 80, la Salina Monaci ha rischiato di essere sede di una centrale nucleare, e successivamente, quando non era alimentata dal canale con il mare, fu ridotta a un improvvisato campo di calcio su cui incombevano progetti che nulla avevano a che fare con la bellezza del posto. Oggi è un’oasi naturalistica sede di transito di Fenicotteri Rosa nonché habitat di flora e fauna protetta, meta costante di visitatori, oggetto di visite guidate e progetti didattici”. Così ci spiega Fulvio Perrone, ambientalista di lungo corso, autore di vari progetti con le scuole e docente in progetti della Regione Puglia e Ministero dell’Istruzione, esperto in legislazione ambientale e paesaggistica, organizzatore e relatore di conferenze su temi ambientali con Ispra, Arpa, etc.

Luigi De Vivo è invece Biologo, fotografo naturalista, autore di servizi fotografici, monografie, pubblicazioni didattiche, articoli, mostre. Si occupa di educazione ambientale nelle scuole, a lui e alle sue bellissime foto del nostro territorio sono stati dedicati servizi sul sito di Repubblica e sui Tg regionali della Rai. “E’ stata proprio l’istituzione delle Riserve Naturali ad opera dell’amministrazione Pecoraro che mi hanno avvicinato alla fotografia naturalistica, poiché i quattro diversi habitat compresi nelle riserve, che sono la foce del Chidro, le aree boschive, la Palude del Conte e la Salina Monaci mi hanno offerto uno spettacolo unico di bellezza naturale da fotografare, che non si smette mai di scoprire sia come biodiversità che come varietà di paesaggio” ci spiega De Vivo, che conclude “Non ho alcun dubbio nel sostenere una persona preparata come Pecoraro, da cui mi aspetto ulteriore attenzione verso la tutela del territorio e la valorizzazione anche in termini di sviluppo turistico sostenibile delle nostro immenso patrimonio ambientale”.

(Nota della Coalizione del dott. Gregorio Pecoraro Sindaco di Manduria)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: