Taranto: pescano datteri di mare, denunciati

Un equipaggio della Squadra Nautica della Questura di Taranto ieri, nel corso di un servizio contro la pesca di frodo lungo la litoranea, ha eseguito,
nello specchio d’acqua prospiciente a Viale del Tramonto, al controllo di un natante con due uomini. I due, di cui uno con indosso una muta da sub, sono stati trovati in possesso di circa 7 kg di datteri di mare. Com’è noto, la pesca di questo mollusco, che comporta la distruzione e l’irrimediabile perdita di interi tratti di coste rocciose e della relativa biodiversità, è illegale.
I due uomini, quindi, al termine delle attività di rito, sono stati deferiti in stato di libertà mentre il pescato sequestrato è stato successivamente riversato in mare.

datteri di mare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: