Taranto. Favoreggiamento all’immigrazione clandestina: fermati cinque egiziani.

Cinque persone, tutte di nazionalità egiziana, sono state fermate dagli agenti della Squadra Mobile con l’accusa di favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

I cinque erano tra i 297 migranti di nazionalità diverse, tra cui numerose donne e bambini, sbarcati ieri pomeriggio presso il porto di Taranto e che, partiti dalle coste egiziane a bordo di un grosso barcone, dopo alcuni giorni di traversata nelle acque del Mar Mediterraneo, erano stati soccorsi dalla nave della Marina Militare francese “Commandant Biriot”.
Sono state le testimonianze di alcuni immigrati a consentire ai poliziotti di individuare i cinque uomini che con vari compiti(comandante, vice comandante, meccanico e cuoco) avevano condotto l’imbarcazione.
Nel corso dell’attività investigativa gli agenti hanno ritrovato e sequestrato alcuni telefoni satellitari in uso ai cinque “scafisti”.
Dopo le formalità di rito i fermati sono stati condotti presso la locale Casa Circondariale.

polizia squadra-mobile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: