Solidarietà: Federaziende dona un defibrillatore all’Associazione ANFFAS di Sava

Quello che facciamo per noi muore con noi. Quello che facciamo per gli altri e per il mondo rimane ed è immortale!

Hanno preso in prestito una citazione di Albert Pine per spiegare il senso dell’iniziativa fortemente voluta dalla Segreteria Provinciale di Federaziende che, in una breve cerimonia, ha donato un defibrillatore all’ANFFAS di Sava, associazione che si occupa di persone disabili.

Una grande sensibilità verso il sociale e il volontariato concretamente dimostrata da Federaziende, associazione datoriale di categoria a carattere Nazionale che si occupa di consulenza aziendale e gestione di pratiche previdenziali e di assistenza del lavoro fiscale e legale ad aziende e privati cittadini.

Con l’evento benefico nella splendida cornice di Reggia Domizia a Manduria si intende anche sensibilizzare le istituzioni ed i privati nel dotarsi di questi presidi salvavita.

All’iniziativa, oltre alla presidente di Federaziende sede provinciale di Taranto, dott.ssa Angela Ciccarese, sono intervenuti anche anche i vertici nazionali della Federaziende, la presidente Simona De Lumè, l’on. Anna Macina membro della commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza, Dario Iaia sindaco del comune di Sava, Angelo Riccardi presidente regionale ANFFAS di Puglia e Basilicata, e Leonardo De Santis Presidente dell’ANFFAS di Sava.

Solidarietà e anche formazione: l’apparecchio destinato alla salvaguardia della salute di tutte le persone che gravitano attorno all’associazione sarà utilizzato da due referenti dell’ANFFAS che, al termine di un corso di BLSD, conseguiranno il certificato ufficiale per l’utilizzo del defibrillatore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: