Adesione a Puglia Popolare per Manduria di ben quattro ex consiglieri comunali

Puglia Popolare per Manduria inizia a crescere: c’è l’adesione di ben quattro ex consiglieri comunali che hanno condiviso le linee programmatiche e politiche del movimento.

A comunicarlo, in una nota, sono Angela Sammarco e Massimiliano Stellato, rispettivamente Presidenti cittadino e provinciale del movimento civico guidato dal Senatore Massimo Cassano.
“Continua – aggiungono gli esponenti di Puglia Popolare per Manduria – la fase di radicamento territoriale del nostro movimento che si arricchisce di ben quattro ex consiglieri comunali manduriani: Giorgio D’Uggento, Arcangelo Durante, Marcello Venere ed Antonio Giuliano.


Nei prossimi giorni, continueremo ad incontrare amici e simpatizzanti che hanno manifestato la loro volontà di impegnarsi, anche elettoralmente, nel campo moderato.


Stiamo costruendo a Manduria un polo centrista, dotato di propria autonomia ma aperto al dialogo con le altre forze moderate e progressiste del territorio, forti delle tante attestazioni di stima ricevute dai cittadini per il nostro innovativo brand.

Molta attenzione, dunque, sarà prestata a due aspetti fondamentali: la questione morale e quella ambientale.

La fase di confronto con le altre forze politiche del territorio non esclude né un percorso autonomo o con la formazione di un polo di centro, né la presentazione di un proprio candidato Sindaco, né il ricorso alle elezioni primarie.


Incontreremo, presto, in delegazione, altri gruppi politici e coalizioni e prenderemo, insieme al gruppo direttivo, la scelta definitiva solo dopo aver fatto conoscere, ai manduriani, il nostro programma.


Solo successivamente – concludono Angela Sammarco e Massimiliano Stellato – parleremo del nome del candidato Sindaco che guiderà la nostra coalizione.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: