Quattro scippi in solo due ore, a Taranto scatta dispositivo straordinario

Escalation di scippi a Taranto. Sono quattro gli episodi compiuti in solo due ore nelle vie principali del capoluogo jonico. Le vittime prescelte tutte donne di età compresa tra i 48 e gli 82 anni.
Con tutta probabilità, considerato che sarebbe stato messo in atto un identico modus operandi, ad agire, nell’arco temporale compreso tra le 7.00 e le ore 9.00, sarebbe stato in tutti e quattro i casi lo stesso scippatore. Si è avvicinato alle sue vittime a bordo di uno scooter nero e, come sempre accade in questi casi, in maniera veemente ha strappato la borsa. Due delle donne borseggiate, sono state ricoverate in ospedale per accertamenti in seguito alle lesioni riportate durante la caduta.
Per contrastare tale fenomeno, in continua ascesa non solo a Taranto ma anche in provincia, i Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto hanno messo in campo un dispositivo di controllo del territorio con l’ausilio di autovetture civetta.
E, intanto, è stata avviata un’indagine per identificare il responsabile che pare sia stato “immortalato” nelle immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza presenti nelle zone interessate, rispettivamente via Bruno, via Dante, via Cesare Battisti e via Oberdan.

 

 

carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: