Scarico a mare: il coordinamento chiama alla mobilitazione

Il coordinamento cittadino per la lotta contro lo scarico in mare del depuratore consortile ha indetto una manifestazione di protesta per sabato prossimo 20 settembre. La mobilitazione si terrà a Manduria, in Piazza Garibaldi, alle ore 18.00. “Nell’imminenza dei prossimi incontri con l’Assessore regionale Giannini e con i tecnici dell’Acquedotto Pugliese, che avverranno nei giorni 22 e 23 prossimi, è quanto mai essenziale ribadire con forza la volontà della popolazione di Manduria di rigetto di ogni ipotesi progettuale che preveda lo scarico in mare, sia pure solo per motivi di emergenza.” sostengono i rappresentanti del coordinamento ed invitano “coloro che ci rappresentano ad ogni livello, si richiede di adoperarsi , ciascuno per le proprie competenze, senza tentennamenti o calcoli opportunistici, affinchè sia scongiurata questa minaccia per il nostro territorio.” Esortano infine tutti i cittadini “ad una massiccia partecipazione, che dia più forza al fronte del NO nei confronti di coloro che hanno il potere di decidere del nostro futuro”.

Avetrana attività Noscaricoamare 2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: