Sava: 100 mila € per riqualificare impianti sportivi all’interno dello stadio Camassa

Il Comune di Sava ha ottenuto un nuovo finanziamento: 100 mila euro per “Riqualificare parte degli impianti sportivi esistenti su Corso Umberto all’interno dell’area “Stadio Camassa”.

Soddisfazione viene espressa dal Sindaco Dario Iaia: “Abbiamo lavorato in questi anni per risolvere i tanti problemi che erano sul tappeto e tra questi vi era la necessità di ristrutturare tutta l’area sita nella zona posteriore ai campi da tennis oramai degradata ed inutilizzabile. Finalmente, grazie a questo finanziamento, potremo riqualificare questa bellissima zona realizzando una struttura polivalente per calcio, basket, volley, pallamano, ecc. L’intervento prevede la manutenzione straordinaria di tutta l’area interessata ed il rifacimento della pavimentazione, del tappetino, dei cordoli, delle fioriere, della recinzione, oltre all’arredo sportivo per lo svolgimento di pallacanestro, pallavolo, pallamano, calcetto ecc..

L’intervento prevede anche la ristrutturazione e l’adeguamento dei locali destinati a spogliatoi e bagni dei campi da tennis  con la realizzazione di rampe con pendenza adeguata ed accessi ai locali con dimensioni rispondenti alle prescrizioni normative in riferimento all’abbattimento delle barriere architettoniche, quindi verranno installati nuovi servizi igienici.“ 

Entusiasta l’assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio Geometra Giuseppe Saracino, che esprime la propria soddisfazione per i risultati ottenuti in questi primi 3 anni di amministrazione.

“Gli interventi che andremo a realizzare – ha affermato Saracino – sono particolarmente importanti per i nostri ragazzi e per tutti i fruitori delle strutture sportive. Con questo intervento cerchiamo di completare, dal punto di vista funzionale, l’intera area sportiva dotandola di una zona polifunzionale per lo svolgimento di pallacanestro, pallavolo, pallamano e calcetto. Cercheremo al contempo di attrezzare anche un’area da poter mettere a disposizione agli “Arcieri per il tiro con l’arco”,  sport che nel territorio Savese viene praticato in maniera importante. In questi anni abbiamo lavorato davvero tanto, abbiamo lavorato gomito a gomito con il Responsabile del Servizio Arch. Alessandro Fischetti e tutta l’Area Lavori Pubblici ed i risultati sono arrivati giorno dopo giorno. Sono davvero soddisfatto per la programmazione che abbiamo portato avanti in maniera seria e lungimirante, e che da adesso in poi vedrà la luce. Vorrei ringraziare l’intera area Lavori pubblici per l’ottimo lavoro svolto con professionalità e dedizione. Proficua è stata la collaborazione con l’Assessorato allo Sport e l’Assessorato ai Servizi Sociali. 

Inoltre a breve partiranno i lavori di efficientamento energetico della Caserma dei Carabinieri, della scuola Tommaso Fiore e della Scuola di Corso Italia, oltre,  rimanendo in tema di abbattimento delle barriere architettoniche , all’installazione nell’atrio del Palazzo Comunale di un ascensore per poter accedere al piano superiore senza difficoltà per i cittadini.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: