Torre Colimena: vetri rotti sulla scogliera, ferita una donna

E’ costata tre punti di sutura la passeggiata sulla scogliera del lungomare di Torre Colimena nella marina di Manduria.

Una donna di 54 anni georgiana è rimasta ferita al piede sinistro a causa di una bottiglia di vetro rotta e lasciata sul posto. Probabilmente sarà stata lanciata dopo la consumazione del suo contenuto.

Una cattiva abitudine che si verifica spesso tra i giovani e che, oltre a deturpare l’ambiente, mette a rischio l’incolumità di chi, in quel momento, transita in quei luoghi.

La signora ha subìto una copiosa perdita di sangue e si è recata al Pronto Soccorso per le medicazioni.

La segnalazione della notizia, accaduta mercoledì scorso intorno alle 20, è stata fatta per tre motivi.

Il primo è quello di richiedere al Comune di Manduria che possa essere considerata anche una pulizia non solo delle spiagge ma anche delle scogliere spesso ricettacolo di insidie come quella dei vetri rotti.

L’altra ai cittadini affinché la notizia possa servire da monito perché non si feriscano altre persone o bambini.

La terza infine ai vandali affinché riflettano bene sulle conseguenze di quel gesto che dura solo qualche frazione di secondo ma costa tanto alla comunità

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: