San Pietro in Bevagna: ancora in azione il carro attrezzi

Anche questa mattina a San Pietro in Bevagna nella marina di Manduria è entrato in azione il carro attrezzi per liberare la strada dalle auto che intralciano il traffico sul ponte del Fiume Chidro.

A richiedere l’intervento della rimozione coatta, un servizio entrato da pochi giorni a Manduria, è stata la Polizia. Si assiste purtroppo a parcheggi selvaggi un po’ su tutta la litoranea, manca il senso civico di parcheggiare nei luoghi consentiti. Ci sono zone pericolose sia per la viabilità che per cedimenti del terreno. (vedi strada del Fiume Borraco)

Per questo gli interventi delle Forze dell’ordine servono sia a ristabilire un minimo di ordine ma anche come deterrente per tutti quelli continuano incuranti a ritenere questo territorio “terra di nessuno”.

L’azione di controllo del territorio sta andando avanti già da qualche giorno e proseguirà nelle marine sino a tutto questo intenso periodo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: