Domattina a Manduria Fratelli d’Italia incontra il mondo dell’agricoltura.

Domani Mercoledì 19 agosto a Manduria si terrà la visita del Senatore Patrizio Giacomo La Pietra, membro della commissione ambiente e produzione agroalimentare e della Commissione parlamentare per le questioni regionali del Senato.

L’esponente di Fratelli d’Italia, accompagnato dai vertici provinciali del partito, Avv. Dario IAIA e Avv. Giovanni Lupoli, oltre che dai coordinatori cittadini di Fratelli D’Italia di Manduria Roberto Puglia e Carmelo Distratis e dal candidato alla carica di Sindaco per la coalizione di centro destra, Avv. Lorenzo Bullo, incontrerà imprenditori ed operatori del mondo agricolo.

La visita politico – istituzionale si svolgerà in mattinata a Manduria in quanto Città emblematica e riconosciuta a livello mondiale per la coltivazione e la produzione del primitivo, oltre che città baricentrica all’interno di un vasto territorio a forte vocazione agricola i cui paesaggi si contraddistinguono per le infinite distese di vigneti e per i bellissimi uliveti secolari.

L’intero comparto agroalimentare, oggi più che mai, sta attraversando un difficilissimo periodo in cui è a forte rischio la tenuta economica delle Aziende. Il fallimento delle politiche agricole regionali rischia di compromettere ancor di più l’economia di una vasta area geografica della Puglia e della Regione intera.

In questo momento è necessario evidenziare il fallimento della politica agricola regionale pugliese degli ultimi anni: la incapacità di spendere le risorse europee, la fallimentare gestione del PSR, la mancata vicinanza delle Istituzioni pugliesi al comparto agricolo, l’incapacità del Governo regionale di intervenire tempestivamente per arginare la diffusione della Xylella rappresentano solo alcuni dei grandi fallimenti del Governo regionale di Emiliano. A ciò si aggiunga, tra tante, la scelta del Governo nazionale di spendere, attraverso un recente bando estivo, 8 milioni di euro per acquistare per il tramite di Agea olio extravergine extracomunitario da destinare agli indigenti, continuando in questo modo a danneggiare i nostri produttori ed imprenditori.

Fratelli d’Italia, da sempre vicina ai produttori locali e da sempre impegnata nella difesa del Made in Italy, oggi più che mai, dopo mesi di lock – down che hanno messo repentaglio la sopravvivenza di tante realtà, manifesta concretamente la propria solidarietà nei confronti di un comparto di vitale importanza economica e culturale; il partito di Giorgia Meloni mette a disposizione del mondo agricolo la propria esperienza e le proprie professionalità come il Senatore Patrizio Giacomo La Pietra; inoltre, si candida ad amministrare la “cosa pubblica”, sia alla Regione Puglia con Raffaele Fitto che nei Comuni in cui si andrà al voto per eleggere il Sindaco, in maniera diametralmente opposta a quella attuale, ascoltando le reali esigenze del comparto agricolo e traducendo le varie istanze in azioni politico – amministrative.

(Nota stampa di Fratelli d’Italia)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: