Puglia: ancora freddo e neve sino a giovedì

Solo una tregua: la morsa di freddo e gelo che avvolge la Puglia in queste ore potrebbe subire un nuovo peggioramento per poi attenuarsi solo a partire da giovedì. Il nucleo di aria gelida che ora si è isolata fra Balcani e Turchia, nelle prossime ore ruoterà su se stesso interessando nuovamente da lunedì pomeriggio l’Italia meridionale e soprattutto il basso versante Adriatico.
Il nuovo impulso gelido darà vita a nuova instabilità e nuove nevicate su gran parte della della Puglia centrale, specie versante adriatico, dall’alto brindisino alla Bat.
Domani pomeriggio primi fenomeni, ma sparsi e irregolari, dovrebbero interessare le zone interne a cavallo fra barese e brindisino. In serata, e poi soprattutto in nottata, è attesa una intensificazione dei fenomeni che dovrebbero risultare più diffusi e colpire prima il barese di sud-est/Valle d’Itria, poi il resto della provincia e arrivare anche su bat e forse basso foggiano. Si attendono nevicate, fino a quote pianeggianti/costiere della Puglia centro-settentrionale con apporti al suolo generalmente moderati, mentre nei settori meridionali della Puglia, gli apporti al suolo saranno da deboli a moderati.
Le temperature risulteranno in leggera ripresa lunedì mattina, ma con valori comunque molto bassi e sotto la media: massime comprese fra 0 e 5 gradi e possibili ancora giornate di ghiaccio nell’entroterra. I venti saranno ancora a tratti forti di tramontana.
Dal pomeriggio invece nuovo calo termico, temperature che entro la notte scenderanno sottozero nelle zone colpite dalle precipitazioni e vento che disponendosi da NE (grecale) dovrebbe diminuire gradualmente l’intensità. Il Centro Funzionale monitorerà gli eventi fornendo aggiornamenti in merito all’evolversi della situazione meteo, in particolare attraverso la pubblicazione di bollettini di aggiornamento relativi alla distribuzione delle temperature registrate dai sensori della rete in telemisura.

Foto da Facebook

15970186_1815623858710904_1177699358_n-1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: