Misterioso ferimento a Maruggio. Citofona ed esplode colpo di fucile

Ha citofonato, ha atteso che arrivasse il proprietario dell’abitazione per aprire la porta e gli ha esploso contro un colpo con un fucile da caccia la cui rosata ha trapassato il battente
della porta colpendolo al petto. E’ accaduto ieri mattina alle 5 a Maruggio nel tarantino. Ad agire sarebbe stato un individuo con il volto travisato. La vittima un uomo di 55 anni di nazionalità tedesca che saltuariamente dimora a Maruggio in quanto proprietario di alcuni uliveti. Al termine del ferimento l’aggressore si è dato a precipitosa fuga a bordo di un’auto facendo perdere le proprie tracce, mentre il malcapitato è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Manduria. Ha riportato una lesione da arma da fuoco all’altezza della clavicola destra e trattenuto per altri accertamenti. Sul caso indagano i Carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Manduria coadiuvati dal Nucleo investigativo del Comando Provinciale di Taranto. Gli inquirenti stanno esaminando diverse piste investigative per risalire all’identità dell’autore del ferimento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: