Maruggio: rifiuti incontrollati, sequestrata officina meccanica

Un’officina meccanica è stata sequestrata a Maruggio dai Carabinieri della locale Stazione e dai colleghi del Nucleo Operativo Ecologico di Lecce.
Durante un’ispezione i militari hanno accertato che
che all’interno ed all’esterno dell’officina erano accantonati i rifiuti prodotti dall’attività, tra cui fusti contenenti oli minerali esausti, filtri olio, marmitte e numerosi pneumatici, parte dei quali erano stati depositati sul terreno senza alcuna cautela.
Il titolare/gestore dell’officina, un 44enne del posto è stato deferito all’A.G. jonica per il reato di gestione illecita dei rifiuti e deposito incontrollato degli stessi. In virtù di tale ritrovamento sono stati sottoposti a sequestro sia l’immobile adibito a officina meccanica che le relative pertinenze

fotonoerit

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: