Manduria sopra i cinque contagi da coronavirus ma i commissari non forniscono dati ufficiali


E’ un uomo sulla sessantina il sesto contagiato da coronavirus di Manduria e, da indiscrezioni, potrebbe essere un operaio in cassa integrazione del siderurgico.

La certezza dell’incremento del numero di positivi a Manduria è rivelata dal Bollettino Epidemiologico che diffonde quotidianamente la Regione Puglia e che ha fatto scattare il comune di Manduria nella fascia di colore tra 6 e 10 positivi.

L’uomo che da qualche giorno presentava febbre e tosse e che era seguito dal suo medico curante, al peggiore delle condizioni, è stato trasferito direttamente all’ospedale Moscati di Taranto per le procedure di isolamento.

Non si hanno notizie su dove l’uomo abbia contratto il virus.

Sinora la comunità manduriana, grazie anche alle misure di distanziamento sociale, sta mantenendo bene sui numeri del contagio. All’occorrenza si eseguono i tamponi i cui risultati sono fortunatamente negativi. Anche i cinque contagiati sono in via di miglioramento. Occorre insistere su queste misure di contenimento e restare a casa per sperare di sconfiggere quanto prima questa subdola silenziosa ed ostinata epidemia.

Resta un problema l’ufficialità delle notizie che da più parti ci chiedono facendo confronti con gli altri comuni che, comunque, di fronte alle insistenze dei Sindaci la Asl di Taranto fornisce. Più volte abbiamo richiesto e sollecitato informazioni certe che, per il Comune di Manduria, sono ferme ai primi due contagiati.

Blood sample with respiratory coronavirus positive
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: