Manduria: Novità alla Cardiologia del “Giannuzzi” si potranno prenotare test di sforzo

Buone notizie in tema di sanità per gli utenti dell’Ospedale Giannuzzi di Manduria che vedranno aumentare l’offerta sanitaria ed assistenziale. Dopo Ferragosto sarà infatti possibile eseguire esami che prima erano possibili sono per i pazienti ricoverati. Ad annunciarlo è il consigliere regionale de La Puglia con Emiliano, Giuseppe Turco.
“Al Cup – spiega Turco – sono attivi e già prenotabili gli ambulatori dedicati allo scompenso cardiaco, all’ipertensione arteriosa, senza dimenticare l’attivazione dell’ambulatorio di ecocardiografia e quello di cardiologia. In sintesi con questa nuova modalità cambia l’erogazione del test da sforzo: sino ad ora veniva eseguito solo sui ricoverati, ora invece basterà anche una semplice prenotazione. Un risultato davvero importante perché, a mio avviso, – prosegue Turco – è fondamentale attivare e riorganizzare gli ambulatori secondo il progetto che avevo già presentato alla direzione generale per migliorare e garantire prestazioni essenziali per pazienti a rischio cardiovascolare. Ringrazio per questo il direttore della Asl di Taranto, Stefano Rossi, e il primario facente funzioni del reparto di Cardiologia, dott. Francesco Cocco, che con enorme sacrificio della sua equipe medica e infermieristica consentirà tempi certi per tale prestazione”.
“Un servizio davvero essenziale – conclude Turco – che si aggiunge agli altri già attivati per i reparti di Ginecologia genetica e Malattie Infettive”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: