Manduria. Nasce AZIONE il partito di Carlo Calenda

Anche a Manduria nasce Azione, il partito fondato da Carlo Calenda e Matteo Richetti.
Riconosciuta in tutta Italia come la città del Primitivo e da sempre caratterizzata da un humus culturale profondo, Manduria emana oggi soltanto un fievole bagliore a causa di scelte politiche che non hanno consentito di alimentare al meglio il tessuto socioculturale ed economico.
AZIONE è il luogo di mobilitazione per chi lavora, produce, studia ed è stanco degli scontri inconcludenti tra tifoserie e degli slogan privi di contenuti. L’obiettivo di Manduria in Azione non è frammentare ulteriormente il sistema politico cittadino, ma lavorare per l’unità e il rinnovamento delle forze liberal democratiche. I fattori chiave sono due: passione e competenza nell’amministrare un territorio che ha sempre più bisogno di scoprire la sua reale vocazione.
Il Coordinatore Regionale Fabio Zecchino, i Responsabili dell’Organizzazione Regionale Titti Cinone e Pier Paolo Miglietta ed il coordinatore Provinciale Angelita Salamina augurano buon lavoro al referente Paolo Abete e a tutta la squadra dei giovani azionisti di Manduria in Azione. È necessario mettersi al lavoro sin da subito per predisporre una proposta politica che possa costituire per Manduria un nuovo rinascimento attraverso progetti sostenibili e di ampio respiro.
“Sconfiggere l’ignoranza e gestire la paura, governando il cambiamento, è possibile”.
Manduria è più forte di chi la vuole debole. Entriamo in AZIONE!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: