Manduria: Assessore Mariggiò lavora per la riapertura della mensa scolastica

La mensa scolastica negli Istituti Comprensivi di Manduria, chiusa lo scorso 28 Ottobre su disposizione dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Vito Andrea Mariggiò, potrebbe presto riaprire.

Il provvedimento era stato necessario in  quanto, in seguito ad alcuni sopralluoghi effettuati dalla Asl, nei giorni precedenti all’ insediamento dell’Amministrazione Comunale, erano emerse forti criticità circa l’idoneità e l’appropriatezza dei luoghi destinati alla somministrazione dei pasti. 
 
«Da quel giorno, – ha spiegato in una nota l’Assessore Mariggiò – ho promosso con il supporto del responsabile d’area, il dott. Raffaele Salamino, ripetuti incontri con i referenti della Asl, in particolare il dott. Giovanni D’Oria, e i rappresentanti della ditta della ristorazione scolastica, cui sono seguiti nuovi sopralluoghi nei diversi plessi scolastici .
 
E’ stato così possibile individuare, in un clima collaborativo e di reciproco rispetto, alcuni interventi da realizzare prioritariamente per la riapertura delle mense, nella consapevolezza della loro importanza nel quadro del diritto allo studio degli studenti manduriani. Abbiamo altresì condiviso la necessità di promuovere futuri piani di riqualificazione degli ambienti scolastici.
 
Pertanto, con la partecipazione dell’assessore ai Lavori Pubblici, il prof. Piero Raimondo, e l’intervento dell’Ufficio tecnico sono stati avviati i suddetti lavori in tutti i plessi, in fase di completamento, sotto la supervisione del geometra Michele Iunco.
 
Ora – conclude l’Assessore Mariggiò – attendiamo la relazione tecnica che verrà inviata all’Asl cui seguirà un incontro con i dirigenti scolastici per l’individuazione della data di riapertura della refezione scolastica.»
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: