Solidarietà: raccolta fondi per salvare il piccolo Federico Musciacchio. Intervista alla mamma Rossella

“Aiutiamo Federico…” è l’appello lanciato in questi giorni per salvare un bambino tarantino. Il piccolo Federico Musciacchio di soli 15 mesi è affetto da una malattia molto grave: la SMA di Tipo 1 ( Atrofia Muscolare Spinale ) diagnosticata all’età di 6 mesi

Federico ha bisogno di una cura Americana molto costosa del costo di € 2.100.000,00 la quale migliorerebbe la qualità della sua vita.
Tutta la sua famiglia, il papà Saverio Musciacchio e la mamma Rossella Nardelli entrambi tarantini, hanno avviato una raccolta fondi tramite il sito Gofoundme e tramite IBAN.
Per Federico questa è una lotta non solo contro la sua malattia ma ma anche contro il tempo.  Il farmaco Americano ( Zolgensma ), infatti, può essere somministrato fino al compimento dei 24 mesi.
L’atrofia muscolare spinale prossimale tipo 1 (SMA1) è la forma più grave di questa malattia. I bimbi affetti, non riescono a sedersi e a sollevare la testa senza l’ausilio di supporti medici oltre ad avere difficoltà ad alimentarsi, respirare e deglutire.
Fino a poco tempo fa la maggior parte dei bambini affetti da questa malattia non riusciva a sopravvivere oltre i 2 anni.
Aiutiamo tutti il piccolo Federico a raggiungere il suo obbiettivo
«Un piccolo gesto da parte vostra può essere un enorme contributo per lui»
La raccolta fondi su GoFoundme si raggiunge all’indirizzo

https://www.gofundme.com/f/raccolta-fondi-per-il-piccolo-federico

Oppure tramite Bonifico Bancario sull’IBAN IT57T0708715800000000004971

Intestato a Rossella Nardelli.

«Siamo certi che riusciremo nel sogno di donare al nostro piccolo Federico un futuro migliore e pieno di Vita grazie al supporto di tutti Voi» 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: