Maltrattamenti in famiglia: arrestato marito manesco

Massafra – Un uomo di 44 anni di Massafra è stato arrestato la notte per maltrattamenti in famiglia compiuti ai danni della moglie convivente.
E’ stata la donna che, intorno a mezzanotte, temendo per la propria incolumità, ha chiamato i Carabinieri per segnalare l’ennesimo episodio di ingiurie e minacce da parte del marito. Lasciando aperta la comunicazione telefonica, ha consentito ai militari di ascoltare quanto stesse accadendo nell’abitazione ed intervenire immediatamente, prima che il comportamento violento dell’uomo avesse spiacevoli e pericolose conseguenze.
La coppia è stata accompagnata in caserma dove la vittima ha raccontato delle continue violenze, minacce e ingiurie da parte del coniuge, subite già da diversi anni, ma divenute più frequenti negli ultimi mesi. Solo qualche giorno prima l’uomo l’aveva malmenata. Lei aveva sempre evitato di ricorrere alle cure mediche e di chiedere l’intervento dei Carabinieri un po’ per paura della possibile reazione del marito ed un po’ per i sentimenti che nutriva nei suoi confronti.
La donna, che in effetti aveva sul volto e sul corpo i segni evidenti delle percosse subite, è stata fatta medicare dai sanitari che l’hanno giudicata guaribile in 10 giorni salvo complicazioni.
L’uomo è stato, invece, arrestato e condotto nel carcere di Taranto.

carabineri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: