La Asl di Taranto chiarisce come prenotare prestazioni ed esami con il CUP.

Sono numerosi i canali attraverso i quali è possibile procedere con la prenotazione di visite mediche e esami diagnostici. La ASL di Taranto ha fornito alcuni chiarimenti utili per gli utenti.

Attraverso l’intervento dell’operatore CUP presso gli sportelli attivi nei presidi ospedalieri, nei distretti e nei poliambulatori oppure attraverso il call center, è possibile prenotare qualsiasi tipo di prestazione, indipendentemente dal codice di priorità riportato (Urgente, Breve, Differibile, Programmabile), sia nelle strutture pubbliche sia in quelle private.

Gli sportelli nei presidi ospedalieri sono a Taranto, al Padiglione Vinci, operativi dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 12:30, e al Moscati dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 12:00; negli ospedali della provincia (Castellaneta, Manduria, Martina Franca e Grottaglie), operativi dal lunedì al sabato, dalle ore 7:30 alle ore 12:00.

Per quel che riguarda gli sportelli CUP presso i Distretti e i Poliambulatori, questi sono aperti al pubblico dalle 7:30 alle 12:30 dal lunedì al venerdì, con due eccezioni nel distretto di Ginosa, dove lo sportello di Ginosa Marina, operativo solo martedì e giovedì, si alterna con quello di Palagianello, aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì.

Per il Distretto di Taranto sono operativi gli sportelli di Via Ancona e del Poliambulatorio di Via Mediterraneo a Tramontone; per il versante occidentale, operativi Ginosa, Laterza, Ginosa Marina (martedì e giovedì) e Palagianello (lunedì, mercoledì e venerdì); poi Massafra (dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 12:00), Statte, Mottola, Palagiano; Martina Franca, Crispiano e Manduria; infine, Grottaglie, Pulsano e San Marzano.

Con gli operatori degli sportelli si potranno prenotare tutte le prestazioni, effettuare le cancellazioni e pagare il ticket.

Gli operatori sono raggiungibili anche chiamando il numero verde 800 252236 da rete fissa e il numero 099 7786444 da rete mobile. Il servizio è attivo dalle ore 8:00 alle ore 14:00 dal lunedì al venerdì.

Le prestazioni sanitarie con priorità D (differibile, erogabili entro 30-60 giorni) e P (programmabili entro 120 giorni) e gli esami diagnostici che non necessitano della somministrazione di mezzi di contrasto sono prenotabili anche online, attraverso i Servizi Online del Portale Salute o la APP PugliaSalute. Le prestazioni sanitarie con priorità D (differibile, erogabili entro 30-60 giorni) e P (programmabili entro 120 giorni) possono essere prenotate anche presso le farmacie e le parafarmacie aderenti al servizio Farmacup (il servizio è a pagamento).

Le prestazioni sanitarie da effettuarsi nelle strutture private accreditate sono prenotabili presso gli sportelli CUP o telefonicamente attraverso gli operatori del Call Center. Al momento si possono prenotare presso le strutture private solo le prestazioni di fisiokinesiterapia (per le strutture che le erogano). Il pagamento del ticket delle prestazioni prenotate presso le strutture private accreditate deve essere corrisposto al Cup della struttura stessa.

Nell’ottica della presa in carico assistenziale, le visite specialistiche di controllo devono essere prenotate direttamente dallo specialista su agende dedicate. Nel caso di necessità assistenziale, l’utente può richiedere la visita specialistica di controllo contattando direttamente l’ambulatorio di riferimento che procederà alla prenotazione dell’appuntamento.

“Intendiamo fare chiarezza sulle modalità di prenotazione per accompagnare gli utenti sin dal primo contatto – afferma Vito Santoro, direttore amministrativo della ASL Taranto – La presa in carico della persona, infatti, inizia già dal primo contatto con l’operatore CUP o con l’interfaccia che gli permette di accedere ai servizi necessari per la sua salute. Per questo motivo, come direzione strategica, insieme al Direttore Generale Colacicco, lavoriamo per garantire un servizio sempre più efficiente e vicino alle esigenze dei cittadini.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: