In giro con la pistola con il colpo in canna: arrestato

Un tarantino di 40 anni è stato arrestato con l’accusa di detenzione e porto illegale d’arma clandestina.

Insospettiti dai movimenti dell’uomo, i Carabinieri della Stazione Taranto Nord coadiuvati dai colleghi della Sezione Operativa di Taranto, hanno messo in atto un efficace piano per bloccarlo all’uscita di una palazzina del quartiere Paolo VI. L’operazione è stata rapidissima e nel giro di pochi attimi il 40enne è stato immobilizzato e ammanettato non avendo il tempo di realizzare cosa stesse accadendo e, soprattutto, non avendo modo di utilizzare la pistola Beretta calibro 7.65 con colpo in canna che portava al seguito. Durante la perquisizione personale è stata rinvenuta una piccola santabarbara. Oltre all’arma, con matricola abrasa, ed al relativo munizionamento calibro 7.65, sono stati rinvenuti infatti un caricatore calibro 9×21 e 35 proiettili calibro 9×21.

L’uomo è stato portato in caserma e, al termine delle formalità di rito, accompagnato presso il carcere di Taranto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: