I Nas e la Asl chiudono due attività a Taranto e Manduria

Un’attività di ristorazione ed un laboratorio di cucina annesso ad esercizio di ristorazione sono state chiuse a Taranto e Manduria per gravi carenze igienico sanitarie e strutturali.
Dopo aver proceduto a controlli effettuati da personale del N.A.S. Carabinieri di Taranto, rispettivamente presso una attività di ristorazione ubicata nella Città Vecchia, a Taranto, e presso un ristorante-bar-pizzeria sito nel centro di Manduria, il direttore della Struttura Complessa S.I.A.N: (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) della ASL, di Taranto, ha emesso un’ordinanza di chiusura nei confronti dei titolari delle attività per le pessime condizioni igienico-sanitarie degli ambienti e delle attrezzature, oltreché per mancanza dei requisiti minimi d’igiene e strutturali, in violazione alla normativa comunitaria.
In particolare per il locale tarantino è stata disposta la cessazione immediata dell’attività; mentre per quella di Manduria è stata disposta solo la chiusura del laboratorio-cucina di pertinenza dell’attività. Ai titolari delle attività sono state contestate le relative violazioni amministrative.

asldip

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: