Uggiano Montefusco: accoltella il nipote, arrestato dalla Polizia

Con l’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di coltello gli Agenti del Commissariato di Manduria hanno tratto in arresto il 61 enne Pasquale DE SANTIS di Manduria.La vicenda che ha portato al provvedimento restrittivo è accaduta ieri sera poco prima delle 22.00. Per strada, ad Uggiano Montefusco, si era verificata una violenta lite culminata con l’accoltellamento di un giovane. Soccorso e trasportato presso il locale pronto soccorso dell’Ospedale Giannuzzi il giovane, che presentava ferite da arma da taglio al torace ed al braccio sinistro, ai poliziotti che lo hanno interrogato, ha riferito quanto accaduto. E’ stato così che gli agenti hanno appreso che il giovane era stato ferito nel corso di una lite e che la mano che gli aveva inferto una coltellata era quella di suo zio. Alla base del gesto ci sarebbero vecchi rancori familiari. Dopo le dichiarazioni del giovane, gli agenti hanno rintracciato ed arrestato Pasquale DE SANTIS zio del ferito. Da una successiva perquisizione domiciliare gli agenti hanno rinvenuto l’arma con la quale quest’ultimo aveva accoltellato il nipote. De Santis, su disposizione dell’A.G. competente ha ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari.

polizia 118

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: