I MessapICOS quarti nella competizione regionale di pallanuoto PROPAGANDA PN OVER 2021/22.

Si é concluso domenica 26 giugno, nell’impianto comunale di Bitonto, il campionato regionale propaganda Over pallanuoto della sezione Puglia: i Messapici si piazzano al quarto posto alle spalle delle tre compagini baresi più forti della provincia.

Il sacro ed il profano: da un lato l’esperienza decennale delle squadra e nei primi tre posti, contro la voglia lo spirito di sacrificio e la mentalità di una squadra che ha saputo onorare al meglio il suo quarto posto e il campionato contro ogni pronostico inimmaginabile.
Il capitano Luca Fontana al termine del torneo si espone così: “Non sono assolutamente deluso per la sconfitta anche se un po’ di amarezza c’è, ma sono orgoglioso di aver coinvolto, da settembre, i miei compagni di squadra ed averli condotti dove oggi siamo arrivati. Per me, anzi per noi, è la vittoria del gruppo, dello spirito che si è creato nello spogliatoio e le soddisfazioni di chi ad inizio anno non aveva mai sentito parlare di questo sport. Abbiamo alzato la riconoscenza del 4° posto come se fosse un trofeo e da oggi vogliamo solo fare il meglio per i prossimi anni.

Le foto  della premiazione, dove i messapici sono  insieme ai vincitori della gara, Xsporting Bari, rappresentano le prove di come, in questi mesi, i MessapICOS hanno fatto valere in assoluto il senso di sportività e di educazione trasmessogli dal Mister Giuseppe Enna e dal Direttore Danilo De cuia.
Il gruppo che ho trovato era niente più che una squadra amatoriale, senza grosse aspirazioni agonistiche.  – afferma  il mister – La professionalità e l’impegno messo in vasca e poi in campo hanno portato alla nascita di un gruppo coeso e solido dove il motto è “tutti per uno, uno per tutti”. La successiva nascita della squadra ha portato al volersi confrontare a livello agonistico con risultati all’inizio impensabili. Il quarto posto ottenuto è il giusto sigillo ad una prima stagione agonistica fatta di tanti insegnamenti ed esperienze sportive ed umane. Ora l’imperativo –  conclude il Direttore –  è mantenere il livello raggiunto e portare in alto il nome della nostra Manduria e dei MessapICOS.
Ora è il tempo di una pausa con gli allenamenti, ma i ragazzi saranno impegnati con tornei a mare ad agosto in qualche manifestazione organizzata dal Comune di Manduria in questo cristallino mare, con l’auspicio di raggiungere traguardi più ambiziosi nella
prossima stagione.”

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: