Ginosa. Denunciato per abusivismo proprietario di un’abitazione rurale.

Ritenuto responsabile di aver realizzato un’abitazione rurale in assenza di permesso a costruire, una persona è stata denunciata in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa, nell’ambito di controlli disposti dalla Compagnia di Castellaneta e finalizzati alla repressione dell’abusivismo edilizio.
I militari, ieri pomeriggio, durante una perlustrazione in agro di Ginosa hanno notato, all’interno di un fondo agricolo, in contrada Lama di Pozzo, un fabbricato di recente costruzione, di circa 60 mq realizzato in calcestruzzo e sviluppato su un livello, quasi certamente destinato ad abitazione, non ancora ultimato e privo della prevista cartellonistica contenente le indicazioni sui lavori da eseguire, il committente, la data di inizio e fine lavori, ma principalmente l’indicazione relativa alla concessione edilizia rilasciata dal Comune.
I successivi accertamenti compiuti presso l’Ufficio Tecnico del Comune di Ginosa hanno consentito di risalire al proprietario del terreno, un 64enne ginosino, e confermare la mancanza di alcun permesso a costruire rilasciato dall’ente. Ritenendo, pertanto, che fosse stato edificato in modo abusivo, violando tutte le normative di settore ed in assenza di permesso a costruire, i militari hanno proceduto al sequestro penale dello stabile.

abusivismo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: