Frigole: avvistata Foca monaca. Le avvertenze del Centro recupero fauna di Calimera

Un cucciolo di foca monaca è stato avvistato oggi sulla spiaggia di Frigole nella marina di Lecce. Inizialmente si pensava che avesse qualche difficoltà in quanto non si muoveva, forse prendeva semplicemente il sole o si stava riposando. Poco dopo infatti è riuscito a raggiungere l’acqua e ad immergersi prendendo il largo.

Si tratta di un eccezionale avvistamento in quanto la foca monaca – un tempo molto diffusa nel Mediterraneo – è una specie sempre più rara, che ormai è minacciata di estinzione. Il cucciolo secondo gli esperti forse è diretto verso le piccole colonie che si vanno ricreando lungo le coste dell’Albania e della Grecia. 

Il Centro recupero fauna di Calimera, in collaborazione con i Carabinieri Forestali gruppo provinciale Lecce e il Nucleo Biodiversità di San Cataldo, sta monitorando l’esemplare. A tal fine invita la popolazione a mantenere la massima discrezione per non arrecare disturbo all’animale e alle forze dell’ordine.

Queste le importanti avvertenze:

⚠⚠⚠Se doveste avvistarla⚠⚠⚠ Non cercate di avvicinarla. Rimanete almeno a 50 m di distanza. Contattate i Carabinieri Forestali al 1515 o la Capitaneria di Porto al 1530. NON PRENDETE ALCUNA INIZIATIVA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: