Emergenza coronavirus e randagi: appello per una raccolta di cibo per gli amici a 4 zampe

Il coronavirus non ferma il volontariato che si prende cura dei cani e dei gatti randagi ma anche in questo caso non mancano le difficoltà.

Per sopperire ai disagi del particolare periodo di quarantena che sta mettendo a dura prova l’economia di molte famiglie è partita la raccolta cibo per amici a 4 zampe, organizzata dall’Associazione LEIDAA sezione di Manduria e Sava e dalle Associazioni Controcorrente Sava e Accademia Volo Imperiali

La raccolta sarà destinata a volontari in difficoltà economica, (causata dall’emergenza Covid-19) che continuano a sfamare i randagi per le vie del paese e non solo.

Su richiesta e (donazioni permettendo), il cibo ricavato potrebbe essere destinato anche a quei cittadini che, con i classici buoni del comune, sono impossibilitati ad acquistare cibo per i loro pelosi.

Chi vuole donare può recarsi presso la sede di via Mazzini 178 a Sava oppure può chiamare i numeri delle rispettive associazioni per richiedere il ritiro a domicilio: LEIDAA 328 9562879; CONTROCORRENTE SAVA 327 0887919; ACCADEMIA VOLO IMPERIALI 334 9151486.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: