Coronavirus: sono 73 i pazienti ricoverati al Moscati. Deceduto un paziente di Castellaneta

L’ASL Taranto comunica che il centro Covid “San Giuseppe Moscati” ospita, alle ore 19 del 12 aprile 2020, n. 73 pazienti, così distribuiti:

·         n. 6 presso il reparto di Rianimazione;

·         n. 26 presso il reparto di Pneumologia;

·         n. 31 presso il reparto Malattie Infettive;

·         n. 15 presso il reparto di Medicina Covid.

Si tratta in quasi tutti i casi di pazienti Covid. Alcuni sono in attesa di primo tampone, altri in attesa di secondo tampone per la conferma.

Come previsto, oggi sono stati dimessi cinque pazienti Covid guariti, ricoverati nel reparto Malattie Infettive.

In data odierna si è registrato un decesso. Il Presidio Territoriale di Mottola, adibito a struttura “Covid post acuzie”, ospita ad oggi n. 4 pazienti post-Covid.

La conferma che il paziente deceduto è di Castellaneta arriva dal sindaco Giovani Gugliotti che ha informato della triste notizia i suoi concittadini:

“Ci sono comunicazioni che un Sindaco non vorrebbe mai dare. Oggi, nella domenica di Pasqua ci ha lasciato un nostro concittadino, positivo al Covid-19, ricoverato dal 21 marzo al Moscati di Taranto. In queste settimane ha lottato contro il coronavirus, ma negli ultimi due giorni ha sofferto molto a causa delle difese immunitarie basse, che non gli hanno consentito di sconfiggere questo nemico invisibile. Sono certo che è volato in Cielo, dove ad accoglierlo ha trovato il conforto di Gesù Cristo, a cui il nostro concittadino era devoto, tanto da accompagnarlo tutti gli anni nella Processione del Sabato Santo, tra gli uomini della Colonna. Sicuro di interpretare il pensiero e il desiderio di ogni cittadino di Castellaneta, esprimo ai familiari il mio personale cordoglio e quello della nostra comunità.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: