Controllore multa passeggera senza biglietto e viene aggredito

LECCE – Ha aggredito il controllore di un autobus colpendolo con una violenta testata al volto e un calcio alla gamba. Poi si è allontanato velocemente a piedi in compagnia della donna che la vittima stava multando perché trovata senza biglietto. Un giovane leccese, G.M., 23 anni, già noto alle forze dell’ordine in quanto sorvegliato speciale e con numerosi precedenti, è stato denunciato dagli agenti della Sezione Volanti della Questura, intervenuti sul luogo dell’aggressione, in Viale Calasso, nei pressi della fermata della linea urbana 32. I poliziotti sono riusciti a individuarlo grazie alla descrizione fornita dai numerosi testimoni. Le accuse nei suoi confronti sono di interruzione di pubblico servizio, violenza ad incaricato di pubblico servizio, lesioni volontarie pluriaggravate. Il controllore, un uomo di 53 anni, ha riportato una ferita all’arcata sopraccigliare sinistra e una contusione alla gamba: soccorso da personale sanitario del 118 è stato dichiarato guaribile in dieci giorni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: