Controlli esercizi pubblici con il NAS di Taranto. Sanzionati due commercianti.

Controlli ad esercizi pubblici per verificarne i requisiti igienico-sanitari sono stati compiuti negli ultimi giorni

dai Carabinieri della Compagnia di Manduria in collaborazione con il personale del NAS di Taranto.
In tale contesto, violazioni sono state accertate in un bar e in un circolo ricreativo di Lizzano.
Al titolare del primo è stata comminata una sanzione amministrativa pari a 2 mila euro per la manzanca dei requisiti igienico-sanitari.
Nel circolo ricreativo, invece, è stata riscontrata la presenza di cinque persone non socie, una delle quali minorenne, e due avventori che non rispettavano il divieto di fumare e, tale motivo, i trasgressori sono stati multati con una sanzione di 50,00 euro ciascuno, mentre carico del presidente del circolo ricreativo, responsabile della vigilanza in materia, è stata comminata una sanzione pari a 400,00 euro oltre ad ulteriori 2 mila euro in quanto il locale è risultato privo della regolare SCIA e dell’HACCP. In conseguenza di ciò è stata anche inoltrata, agli uffici competenti, la richiesta di chiusura del locale.
Analoghi servizi proseguiranno anche nei prossimi giorni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: