Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese: tappa a Manduria e poi nel Salento con Nando Popu

Farà tappa anche a Manduria la spedizione a pedali di 500 km che, partita dalle sorgenti di Cassano Irpino e Caposele (Avellino) terminerà alla cascata monumentale di Santa Maria di Leuca (Lecce),
inseguendo le condotte storiche e le tracce centenarie del più grande acquedotto d’Europa.
Un’esperienza di mappatura e promozione collaborativa della ciclovia attraverso ponti canale, impianti di sollevamento, serbatoi pensili, opere di archeologia industriale e incontri con gli abitanti dei luoghi e gli aderenti al Coordinamento dal Basso, pedalando su alcuni tratti della pista di servizio temporaneamente aperta al transito delle bici grazie alla collaborazione e al supporto tecnico di Acquedotto Pugliese SpA.
L’iniziativa giunta alla seconda edizione si propone di avviare la costruzione dal basso dell’itinerario possibile, ciclabile e narrativo, dell’Acquedotto Pugliese. Un viaggio che servirà a definire il roadbook partecipato della ciclovia e che lancerà la serie di piccoli racconti sulla risorsa acqua e sulle vicende storiche che portarono alla realizzazione dell’acquedotto. Un viaggio a puntate che partirà con la storia di Camillo Rosalba, l’ingegnere-cartografo salernitano primo ideatore dell’acquedotto, al quale è dedicata l’edizione di quest’anno.
Questo il programma e il percorso delle tappe salentine:
Mercoledì 31 Agosto 2016
Figazzano (Locorotondo) > Villa Castelli > Grottaglie > Fragagnano > Manduria (km 70)
Ciclovia dell’Acquedotto tratto realizzato, Monte Fellone, Centrale Idroelettrica Battaglia di Villa Castelli (visita), Lago Pappadai, strada di servizio del Consorzio di Bonifica dell’Arneo.
Si pedala con SPRAR Martina Franca, Slam Onlus, Pro Loco Martina Franca, Sherwood Grottaglie, Tulime Villa Castelli.
Incontri con gli amministratori e visite a cura di Tulime, Associazione Sherwood e Astrolabio Slow Tour Manduria.

Giovedì 1 Settembre 2016
Manduria > Avetrana > Località Zanzara > Nardò > Galatone > Sannicola (km 60)
Strada di servizio dell’Arneo, Case Arse, ciclovia in costruzione, serbatoi pensili di Agnano e Nardò, impianto di sollevamento storico di Galatone.
Si pedala con il testimonial della ciclovia Nando Popu (Sud Sound System).
Salento Bike Cafè, Lido Conchiglie, ore 19:00

INCONTRO E APERICENA CONVIVIALE
Incontro e presentazione ciclovia con Nando Popu. Si discute di ciclovia e rete cicloturistica salentina con gli amministratori locali e con Cosimo Piccione (Sindaco di Sannicola – SAC Salento di Mare e di Pietre) e Cosimo Durante (Presidente GAL Terra d’Arneo), Diego De Lorenzis (deputato M5S). A cura di Salento Bici Tour.

Venerdì 2 Settembre 2016
Sannicola > Tuglie > Parabita > Casarano > Ruffano > Barbarano del Capo > Patù > Castrignano del Capo > Santa Maria di Leuca (km 65)

Santa Maria di Leuca (LE)
#cartadileuca.0, FRANCIGENA DEL SUD E CICLOVIA
Sagrado Basilica Santuario Santa Maria de Finibus Terrae, ore 16:00

Incontro con don Stefano Ancora (Presidente del Parco Culturale Ecclesiale “Terre del Capo di Leuca – de Finibus Terrae”) e Salvatore Capone (Deputato PD)

INCONTRO PUBBLICO FINALE E ACCENSIONE CASCATA MONUMENTALE
Piazzale ai piedi della Cascata, ore 18:00
Impressioni, immagini e racconti pedalando sull’acqua: Interventi a cura dei partecipanti alla cicloesplorazione

Il programma per i prossimi mesi: la ciclovia nei piani del Coordinamento dal Basso e delle istituzioni
Cosimo Chiffi, Coordinamento dal Basso per la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese
Giuseppe Dimunno, Coordinamento FIAB Puglia e Basilicata
Domenico D’Alelio, FIAB Senza Rotelle Avellino, delegato presso Coordinamento FIAB Campania
Roberto Calabrese, Consigliere comunale Castrignano del Capo e Presidente Gruppo Ciclistico Capoleuca
Papa Santo, Sindaco di Castrignano del Capo
Loredana Capone, Assessore allo Sviluppo Economico, Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia
Gianni Giannini, Assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità della Regione Puglia.

ciclovia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: