Car-T: l’Alba di una nuova terapia, speranza per i malati oncologici. Incontro ad Avetrana

La struttura complessa di onco-ematologia dell’ospedale “Moscati” di Taranto é l’unico centro pugliese accreditato a somministrare una terapia rivoluzionaria che cambierà le prospettive di cura per tanti ammalati oncologici.

Un successo per l’équipe, diretta dal dottor Mazza, ma anche per un territorio devastato dall’inquinamento che ha un’incidenza di malattie tumorali inaccettabile.

Un importante risultato che eviterà a tantissimi, tra l’altro, i cosiddetti viaggi della speranza verso gli ospedali del nord, offrendo, altresì le cure a persone che vengono da fuori.

Un messaggio di speranza che parte da Taranto, quindi, e di cui l’Ass. Culturale “Hortus Animae, da sempre sensibile alle problematiche ambientali e sanitarie del territorio, non poteva non cogliere e approfondire.

Pertanto, Mercoledì 6 Luglio alle ore 18, nella sala consiliare, alla presenza del sindaco e dei medici operanti sul territorio, il dottor Mazza illustrerà ai presenti questa nuova terapia che allarga gli orizzonti di cure e offre speranza a tanti.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: