Brindisi: intercettati 16 quintali di sigarette di contrabbando

Oltre 1.600 chili di sigarette di contrabbando sono state sequestrate dai militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Brindisi, in collaborazione con i funzionari della Dogana. I controlli effettuati presso il varco di Costa Morena del Porto di Brindisi hanno interessato un autoarticolato con targa bulgara appena sbarcato dalla motonave “Euroferry OLimpia” proveniente dalla Grecia.
L’ingente quantitativo di sigarette, marca “Classic Blue”, diretto in Portogallo, era nascosto sotto un carico di copertura costituito da biciclette, sanitari e armadi metallici. Il tutto è finito sotto sequestro insieme al mezzo usato per il trasporto mentre due persone di nazionalità bulgara sono stati tratti in arresto in flagranza di reato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: