Atti osceni: un arresto a Taranto

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Taranto sono intervenuti a Lido Azzurro dove alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di un cittadino

extracomunitario intento a mostrare, sulla pubblica via, le parti intime  ai passanti, fra cui soggetti minori di età. Giunti sul posto i militari, con l’aiuto dei altri cittadini hanno individuato l’uomo che è stato prontamente bloccato. Si tratta di un 39enne del Gambia, senza fissa dimora e con piccoli precedenti di polizia. I Carabinieri hanno accompagnato l’uomo in caserma e, raccolta la denuncia di uno dei testimoni oculari dell’evento, hanno provveduto ad informare il PM di turno che ha disposto la custodia in carcere.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: