Il coronavirus torna a contagiare i manduriani

Dopo un lungo periodo di tamponi con esito negativo a Manduria il coronavirus torna a diffondersi.

Ci sarebbero infatti due nuovi casi positivi segno che il virus è dietro l’angolo pronto a contagiare. Dalle informazioni trapelate il primo tampone positivo è risultato su una donna che presentava sintomi della malattia. Il test è stato eseguito al pronto soccorso dell’ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria. Non avendo la necessità di ricovero in quanto i suoi sintomi sono comunque lievi la donna è stata dimessa ma sarà monitorata con assistenza domiciliare dal Dipartimento di Prevenzione della Asl che ha anche adottato tutte le misure necessarie a contenere il contagio dell’intero nucleo famigliare della paziente.

L’altro caso positivo riguarda un uomo paucisintomatico. Sarebbero questi i casi più difficili da individuare e da diagnosticare perché, avendo sintomi molto modesti, spesso passano completamente inosservati. Il tampone è stato eseguito presso la sua abitazione. Anche in questo caso assistenza domiciliare e monitoraggio come vuole la prassi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: