Shopping in trasferta con banconote false

Si erano recati nella vicina Martina Franca per fare shopping e spendere banconote false. Gli Agenti del locale Commissariato hanno denunciato in stato di libertà tre giovani tarantini con numerosi precedenti di Polizia.
Erano stati notati dagli agenti mentre, a bordo di una Fiat Punto, si aggiravano con fare sospetto tra i negozi del centro cittadino. Uno di loro, accortosi della presenza dei poliziotti in borghese, con l’intento di sottrarsi ad un eventuale controllo, è entrato in un negozio simulando un acquisto. Il vero scopo però era altro: con mossa repentina il giovane si è liberato di un consistente quantitativo di banconote che ha strappato e gettato nel cestino dei rifiuti. La scena non è passata inosservata agli agenti che hanno fermato immediatamente il ragazzo e recuperato 27 banconote da 10 euro risultate contraffatte e strappate in due. Il successivo controllo all’interno della Punto ha fatto inoltre rinvenire un bilancino di precisione ed un panno per preziosi contenente diversi monili in oro bianco, muniti di cartellino indicante consistenza, prezzo e peso e di cui il terzetto non ha saputo fornire plausibili spiegazioni.
Pertanto dopo quanto recuperato i tre giovani sono stati accompagnati presso gli Uffici del Commissariato e denunciati. Il primo, che aveva cercato di spacciare le banconote false nel negozio, per spendita di banconote false, gli altri due per favoreggiamento.
Le banconote, il bilancino, il panno, i monili e l’autovettura sono stati sequestrati. Sono tutt’ora in corso accertamenti per verificare la provenienza dei preziosi.
nuova-banconota-10-euro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: